Telepatia tra gemelli monozigoti, la mia esperienza tra credenza popolare e verità

0

Sui gemelli monozigoti (chiamati anche omozigoti, monovulari, monocoriali oppure gemelli identici) ho letto tantissimo, avendo io stessa una gemella.

 

Al di là di quello che è stato scritto e studiato, qualche anno fa mi è accaduto qualcosa di veramente singolare.

È almeno dall’ età di sei anni che le persone mi chiedono sempre la stessa cosa, cioè se, quando mia sorella gemella sta male o soffre, anche io sto male.

A questa domanda, che può sembrare banale, scontata, dettata da una semplice credenza popolare rispondevo infastidita sempre con un “no” secco, ma crescendo qualcosa è cambiato.

Quando io e la mia gemella vivevamo insieme e condividevamo tutto, in realtà, non ci sono mai stati degli episodi, per così dire, di “telepatia” o “empatia” tra di noi.

Solo quando le nostre strade si sono divise, ho potuto trovare qualcosa di vero in quella credenza popolare.

Tutto è iniziato durante un mio viaggio a Londra. In quei tre mesi, avevo costantemente degli strani presentimenti ed ero preoccupata per la mia gemella senza un motivo.

Così le telefonavo spesso per avere informazioni sul suo stato di salute. E proprio in una delle nostre conversazioni telefoniche, mi disse che da un po’ di tempo non si sentiva tanto bene.

Dopo circa un mese da quella telefonata, mia sorella ebbe la splendida notizia di essere incinta, ma io non ne rimasi sorpresa. È come se me lo aspettassi in un certo senso.

La cosa più strana, però, fu che pure io manifestai, nello stesso periodo, tutti i sintomi di una donna incinta, sintomi che scomparirono appena nacque mio nipote, proprio come se anche io aspettassi un bambino.

Qualcosa che va ben oltre la telepatia o l’empatia e che sicuramente non può trovare una spiegazione scientifica.

 

 

 

 

 

 

Leave A Reply

Your email address will not be published.

Cliccando su Accetta, acconsenti all'utilizzo dei cookie e di eventuali dati sensibili da parte nostra; secondo le normative vigenti GDPR. More Info

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi