Test di ingresso università: le novità da sapere

Per superare l’esame d’ingresso a settembre occorre prepararsi su specifici argomenti

Test di ingresso università: in prima linea l’importanza del lavoro e della cultura

0

Test di ingresso università: croce e delizia di molti studenti post-diploma, ma quali sono gli argomenti da studiare?

Test di ingresso università e decreto Miur

L’accesso ad alcune facoltà implica il superamento di test di ingresso. Questi sono previsti a settembre per corsi di Medicina, Veterinaria, Professioni Sanitarie e Architettura.

Il Miur ha emanato un decreto all’interno del quale ci sono novità riguardo i test di ingresso università. In particolare verrà dato più peso alla cultura generale dei candidati. In base al decreto, infatti, i quesiti in cultura generale diventano dodici (rispetto a due previsti per gli anni passati).

Di conseguenza, avere delle conoscenze ad ampio raggio, comporterà la possibilità di superare il test. I quesiti di cultura generale, infatti, incidono del 20%: 18 punti su 90.

Argomenti di cultura generale da conoscere

Il Miur ha dato ulteriori indicazioni in merito agli argomenti da conoscere. Nel decreto è infatti possibile leggere che i test prevedono:

Accertamento delle capacità di usare correttamente la lingua italiana in diversi contesti e scopi e di completare logicamente un ragionamento, in modo coerente con le premesse

Related Posts

Anche il lavoro e il sociale avranno un peso importante. Alcuni test di ingresso università prevedo quesiti su materie relative alla cittadinanza e costituzione. Questi potranno riferirsi alla Carta Costituzionale, all’organizzazione economica e politica dello Stato e mezzi di comunicazione di massa.




Test di ingresso università: prepararsi al meglio

Per essere preparati e superare i test di ingresso occorre quindi essere preparati in molti ambiti. Per riuscire è necessario quindi prestare attenzione ai fatti di attualità, al lavoro e alla politica.

Lo studio dovrebbe quindi orientarsi verso riviste specializzate, giornali, quotidiani. Inoltre conoscere le varie dinamiche del mondo politico ed economico seguendo telegiornali e novità.

Il Miur introduce anche la possibilità di affrontare un test psico-attitudinale. Offre inoltre la possibilità di partecipare a corsi di preparazione alle prove che si svolgeranno in alcune università. Queste si terranno nei mesi estivi e non hanno potere vincolante sui test di ingresso di settembre.

 

Elena Carletti

Leave A Reply

Your email address will not be published.

Cliccando su Accetta, acconsenti all'utilizzo dei cookie e di eventuali dati sensibili da parte nostra; secondo le normative vigenti GDPR. More Info

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi