Trees – Agli alieni piacciono gli alberi

Da Saldapress l'edizione italiana del fumetto scritto da Warren Ellis e illustrato da Jason Howard

Fonte: Saldapress
0

Trees è una seriefumetti del genere sci-fi realizzato dal famossimo autore britannico Warren Ellis e illustrato dall’altrettanto noto disegnatore Jason Howard. Edita in Italia da Saldapress, l’opera ha esordito, nel 2016, con il primo volume, intitolato “In ombra“.



Fonte: Saldapress
La trama. Sono trascorsi ormai una decina di anni da quando una forma di vita extraterrestre è approdata sul nostro pianeta. Della razza aliena non si conosce l’origine e nemmeno le reali intenzioni. Si sa soltanto che, a partire dal loro arrivo, sulla terra sono comparse degli strani e enormi obelischi, chiamati dai terrestri “Alberi”. Questi espellono, periodicamente e in grandi quantità, una una sostanza di colore verde, simile a un acido. Tutto ciò che viene toccato dalla soluzione salmastra viene irrimediabilmente distrutto.
A distanza di una decade dalle strane comparizioni, l’umanità ha cercato di ritrovare gli equilibri perduti. Però gli enormi “Alberi” sono sempre presenti e, come se ciò non bastasse, si sono riuniti un po’ in tutto il mondo dei gruppi sovversivi, intenti a sfruttare la precaria situazione per imporre il proprio dominio. Un futuro distopico caratterizzato da un clima di attesa snervante. Gli “Alberi” appaino come colonne imperturbabili e non si riesce a comprenderne la causa. Qual è il loro ruolo? Si tratta di una invasione oppure di qualcos’altro?
Il primo volume di Trees ci porta a spasso per il pianeta Terra mostrandoci gli effetti provati dalla “convivenza” con gli “eco-alieni”.  Da New York, alla Mogadiscio sino alla piccola Cefalù, in Sicilia, tutti appaino sbigottiti ma, allo stesso tempo, quasi rassegnati dalla presenza delle misteriose entità. Vengono presentati numerosi personaggi, e di ognuno di essi raccontate piccole storie, quasi a voler creare un mosaico globale che sia capace di dare maggiore chiarezza all’intera situazione.
Fonte: Saldapress
Trees è un fumetto ben strutturato. Quella dell’invasione di una razza aliena superiore a quella umana è un argomento di punta del genere fantascientifico. Warren Ellis riesce, a differenza di altri autori, ad avvolgere il racconto con un spessa tela fatta di inquietudine e turbamento intrecciati insieme.
I disegni di Jason Howard sono esattamente quelli che vorresti trovare in un fumetto di questo tipo. Ampie vedute che mostrano la magnificenza degli “Alberi” (forse è esagerato il numero dei panorami proposti, ma, ciò non toglie che siano realizzati con grande maestria). Gli scorci sono tesi a evidenziare le naturali reazioni dell’uomo davanti a un qualcosa che non riesce a comprende pienamente. L’unica pecca è forse la definizione dei volti dei numerosissimi personaggi, nei quali è difficile immedesimarsi. Questo non toglie che l’intera serie sia un prodotto estremamente valido, dal quale, una volta iniziato, è difficile staccarsi.
Trees non ha avuto finora (la prima pubblicazione risale al 2016) il successo sperato però, complice, magari, un futuro adattamento cinematografico, potrebbe facilmente puntare a un pubblico molto vasto.

Giuseppe Bua

Leave A Reply

Your email address will not be published.

Cliccando su Accetta, acconsenti all'utilizzo dei cookie e di eventuali dati sensibili da parte nostra; secondo le normative vigenti GDPR. More Info

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi