Dolomiti Energia Trento vs Umana Venezia: si va per l’allungo decisivo?

Domani sera al PalaTrento andrà in scena il quarto atto delle Finali Scudetto, che hanno visto il nuovo vantaggio da parte dell'Umana Venezia di coach De Raffaele.

Umana Venezia vs Dolomiti Trento
0

Una delle Finali Scudetto più equilibrate della storia del basket italiano, ha avuto il suo primo sussulto ieri sera. L’Umana Venezia ribalta lo svantaggio iniziale nei confronti di una tenace Dolomiti Energia Trento, portandosi così sul 2-1 nella serie.




L’Umana Venezia espugna il PalaTrento

La squadra di coach Walter De Raffaele si va a prendere anche gara-3 della serie, al termine di una partita infuocata. Nonostante i 14 punti a testa di Aaron Craft e un meraviglioso Toto Forray, i bianconeri di coach Buscaglia devono inchinarsi davanti alla super prestazione di MarQuez Haynes e Julyan Stone; capaci di chiudere la contesa nel finale incandescente del PalaTrento.

Decisiva quindi l’assenza di Dominique Sutton nella rotazione corta della Dolomiti Energia Trento, che nonostante la sconfitta di ieri sera resta ancora viva grazie al duo Hogue-Shields oltre che alla regia Craft e Flaccadori nonostante la grande rotazione ed esperienza dell’Umana Venezia che cercherà subito di mettere l’ipoteca sull’intera serie.

Julyan Stone e Toto Forray sono stati i grandi protagonisti di gara-3 del PalaTrento.

Gara-4: cosa possiamo aspettarci in questo match

Domani sera infatti al PalaTrento si arriva al primo snodo di questa serie. Forse per la prima volta in questa serie la Dolomiti Energia Trento deve dimostrare di essere all’altezza di una Finale Scudetto. La squadra di Massimo Buscaglia deve ripetersi come le sfide dei turni precedenti, cercando con le forze restanti di rispondere all’affondo dell‘Umana Venezia.




La squadra di Walter De Raffaele ha la grande occasione di mettere le mani sul trofeo, visto il momento di grande difficoltà mostrato dai padroni di casa, squadra rivelazione di questo campionato. Molto probabile l’assenza di Esteban Batista, che sarà prontamente sosistuito dall’esperto tiratore Micheal Bramos; cambiando così le caratteristiche tecniche della completissima squadra orogranata.

Gomes e Craft
Beto Gomes e Aaron Craft devono riscattarsi dopo la dèbacle di gara-3.

Quindi grande attesa per l’importantissimo confronto tra le due finaliste, che si giocano un pezzo di tricolore domani sera alle 21:15, con diretta sia su SkySport, sia sul canale di RaiSport.

Luca Castellano




Leave A Reply

Your email address will not be published.

Cliccando su Accetta, acconsenti all'utilizzo dei cookie e di eventuali dati sensibili da parte nostra; secondo le normative vigenti GDPR. More Info

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi