Tutte (o quasi) le teorie complottiste di Massimo Mazzucco

Nel corso degli anni Massimo Mazzucco ha promosso, realizzato e diffuso video e teorie complottiste come:

– Il cancro che si cura col bicarbonato di sodio.

– L’11 settembre architettato e realizzato da apparati deviati degli USA (suo il documentario “11 settembre, una nuova Pearl Harbor”).

– I vaccini che causano l’autismo (“i medici lo sanno da anni ma ce lo tengono nascosto”)

– L’arrivo dell’uomo sulla luna che non c’è mai stato (“a me interessa dimostrare che i viaggi delle missioni Apollo sono falsi e furono girati e fotografati sulla terra”).

Al Qaeda che non è mai esistita.

– Le decapitazioni dell’ISIS realizzate in studio (le difinisce “Decapitazioni made in Hollywood”. “Si vede chiaramente che è una finzione”).

– L’attacco dei giapponesi a Pearl Harbor non fu una sorpresa (“Roosevelt diede ordini precisi perché non si interferisse con l’attacco giapponese che stava per arrivare”).

– Diversi terremoti, cicloni e tzunami sono causati da un’antenna in Alaska che si chiama H.A.A.R.P.

– Gli alieni che sono tra noi (ha girato anche un documentario dal titolo “i padroni del mondo”).

E così via.

Su tutto, proprio su tutto ciò che accade, passando ovviamente per gli immancabili Kennedy, 5G, scie chimiche ecc. Massimo Mazzucco insinua il sospetto del complotto ordito dai potenti cattivi che governano il mondo e che, con la complicità di milioni di medici corrotti e assassini, ricercatori, politici, giornalisti, attori, piloti, tecnici, operai, impiegati, infermieri, ecc. odiano gli umani e cercano di ucciderli e schiavizzarli.

(Per farne cosa, visto che già hanno i fantastiliardi, non si è ben capito però).

E poteva mai mancare nell’elenco il coronavirus? Poteva mai il coronavirus essere solo uno dei tanti virus che da millenni infettano naturalmente l’uomo? Ma ovviamente no.

Così qualche settimana fa questo tizio ha pubblicato un video in cui insinuava, con la solita sicurezza di chi la sa lunghissima, che dietro il virus che stava mettendo in ginocchio la Cina ci fosse la mano degli americani. Con tanto, ovviamente, di prove e laboratori segreti.

Solo che poi epicentro della Pandemia sono diventati proprio gli USA, che da giorni registrano il record di morti e contagi, oltre al collasso dell’economia, ma come se nulla fosse il nostro eroe ha sorvolato.

E ha anzi rilanciato con un nuovo video che rivela al mondo (cieco e ignorante) che il coronavirus serve a trasformarci tutti in zombi, a obbligarci al vaccino, a rinchiuderci in casa, a pedinarci, a renderci obbedienti e a deportare i famigliari (è riuscito a trasformare un’ambulanza che accompagna in ospedale un famigliare in un rapimento delle forze segrete cattive).

Ecco, questo video ha migliaia di condivisioni. E va tutto bene.

(Ora scusatemi ma devo andare a ritirare il bonifico dei Poteri Forti per questo articolo. Mi pagano a pezzo. C’è crisi pure qua. Un tempo mi davano il fisso. Non ci sono più i cattivi di una volta).

 

Emilio Mola

2 Thoughts

  1. Ognuno di noi può dire cose giuste e cose sbagliate, quindi anche Mazzucco. Delle sue tesi sopra elencate, a mio avviso: 1)Tumori: sbagliatissima. 2)Kennedy: l’opinione di Mazzucco non è riportata, certo la versione ufficiale è falsa. 3)11 settembre: già vedendo i due aerei a Manhattan, io ho esclamato “Ma sono loro stessi!”. 4)Vaccini: come sub 1. 5) Allunaggio: credo che il fatto sia avvenuto, ma non mi ha interessato. 6) Al-Qaeda è esistita, ma è stata creata dagli USA. 7)Lo stesso per l’ISIS, però le fotografie mostrateci sono false. 8)Pearl Harbour: non ne so abbastanza; propenderei per Mazzucco, osta il fatto che Roosevelt non era né Truman né Bush jr. 9)Disastri naturali: dissento da Mazzucco nel modo piú fermo. 10)Alieni: lo stesso. 11)Coronavirus: certo gli USA non accettano contestazioni del loro primato, ma penso che userebbero piuttosto virus informatici.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *