Twin Peaks: il ritorno della serie firmata David Lynch

Dalla parte di chi lotta per essere riconosciuto, dell'essere umano e dei suoi diritti.
Contribuisci a preservare la libera informazione.

DONA

Per tutti i fan di Twin Peaks il 21 maggio diventerà una data storica: l’inizio della tanto attesa e bramata terza stagione. Manca veramente poco alla messa in onda del primo episodio ma nessun dettaglio è trapelato. David Lynch, gli appassionati lo sanno, è un maestro del mistero e non si smentisce mai. In rete è possibile visionare qualche teaser, ma oltre al viso più maturo dell’agente Cooper – Kyle MacLachlan – le immagini sembrano rivelare poco.




Il 18 aprile, finalmente, è stata messa in vendita l’edizione italiana del libro scritto da Mark Frost, coautore del telefilm culto. Le vite segrete di Twin Peaks è un romanzo sotto forma di dossier, probabile chiave di lettura di molti segreti. La narrazione si apre con una lettera datata 04/8/2016 e firmata dal vicepresidente dell’FBI Gordon Cole, ruolo ricoperto dallo stesso Lynch. Il documento è indirizzato a un agente di cui non si conosce il nome, ma solo le iniziali: T. P.

David Lynch - Twin Peaks
David Lynch – Twin Peaks

Sarà lui (o lei?) uno dei nuovi protagonisti della terza stagione di Twin Peaks?

Le 350 pagine che compongono il romanzo offrono al lettore una sbirciatina nella vita dei tanti personaggi della ridente cittadina. Cosa è successo ad Audrey Horne dopo l’ultimo episodio? Hank Jennings lavora ancora al Double R con Norma? Quali sono le vere origini di Josie Packard?

https://www.youtube.com/watch?v=16ZPJE8PZT8

Nel volume, ricco di materiale fotografico, si scorge anche il viso del più grande esoterista di tutti i tempi: Aleister Crowley. Perché? Per saperlo, ovviamente, bisogna leggere questo prezioso libro. Sono passati più di 25 anni dall’ultimo scioccante fotogramma di Twin Peaks, ma gli interrogativi sono ancora tanti. E presto, molto presto, ne arriveranno altri. David Lynch ama porre quesiti, adora giocare con il suo pubblico. Lo fa lasciando aperta la porta delle interpretazioni delle sue pellicole sempre fuori da ogni logica. Con i nuovi 18 episodi del telefilm avremo le tanto agognate risposte? Sì, è probabile. Ma di sicuro non sarà facile capire le nuove domande dietro alle apparenti soluzioni.

Luca Foglia Leveque

Stampa questo articolo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.