Una vespa trasforma i ragni in zombie ai suoi comandi

In Amazzonia è stato trovato un esemplare di Vespe in grado di controllare il cervello dei ragni

La larva della vespa Zatypota costringe i ragni a costruire dei bozzoli, dentro i quali li divora vivi.

Fonte: http://www.ansa.it/
0

Il comportamento della vespa Zatypota è unico al mondo: costringe i ragni a farsi divorare.

In Amazzonia è stato scoperto un comportamento anomalo e del tutto singolare della vespa Zatypota: l’animale depone le proprie uova in alcuni tipi di ragni, e la sua larva li costringe a lasciare le proprie colonie e a costruirsi dei bozzoli, dentro i quali li mangerà vivi. Per questo motivo è stato detto che i ragni sarebbero in tutto e per tutto dei veri e propri zombie, al completo servizio della larva di Zatypola.

La vespa che trasforma i ragni in zombie

Di comportamenti anomali e straordinari nel mondo animale ne sono stati raccontati a bizzeffe, ma quello della vespa Zatypota è del tutto nuovo e a tratti spaventoso: le larve dell’animale costringono i ragni dentro i quali ha deposto le proprie uova a costruirsi dei bozzoli in filo e foglie. Quegli stessi bozzoli diventeranno delle vere e proprie “bare” per gli sfortunati aracnidi, che diventeranno il sostanzioso banchetto della larva deposta al loro interno.

Non solo, una volta che la larva ha divorato l’aracnide comincerebbe il proprio processo di crescita all’interno dello stesso bozzolo da lui costruito, trasformandosi in vespa nell’arco di una decina di giorni. Lo studio è stato condotto da un team di ricercatori della British Columbia capitanato da Philippe Fernandez-Fournier, e si intitola “Behavioural modification of a social spider by a parasitoid wasp.”

Amazzonia: insetti e funghi dai poteri insoliti

Nonostante le deforestazioni e la pesca selvaggia, l’Amazzonia continua a regalare esemplari del mondo animale e vegetale del tutto nuovi agli occhi dei ricercatori. Di recente, sempre nella foresta Amazzonica, è stato scoperto un fungo con caratteristiche simili a quelle della vespa Zatypota: il parassita sarebbe in grado di impadronirsi del cervello delle formiche, facendosi portare in un luogo ottimale per la sua crescita e, dopo averle costrette a mangiare delle foglie sulle quali può crescere, le sterminerebbe per fornirsi ulteriore nutrimento.

Alice Antonucci

Leave A Reply

Your email address will not be published.

Cliccando su Accetta, acconsenti all'utilizzo dei cookie e di eventuali dati sensibili da parte nostra; secondo le normative vigenti GDPR. More Info

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi