Watson, il super computer IBM e l’algoritmo del gusto

Se siete alla ricerca della ricetta perfetta, Watson è pronto per voi

https://www.cnet.com/news/ibms-chef-watson-has-a-new-computer-based-cookbook/
0

Watson è un sistema di intelligenza artificiale. È in grado di rispondere a domande espresse in un linguaggio naturale.

Ha cominciato con gli scacchi, poi è passato ai quiz televisivi e infine è approdato alla cucina. La differenza tra le due precedenti sfide del super computer e quest’ultima risiede in una caratteristica non propria dei computer. La creatività.

Eppure Watson ha vinto anche questa sfida. Si è rivelato in grado di prendere giuste decisioni anche in ambito culinario.

Ma in che modo? Per prima cosa i ricercatori hanno costruito un database con le ricette dei piatti pubblicate sul web, sia da professionisti che da semplici appassionati. Parliamo di milioni di ricette, che, per Watson, significa milioni di dati da elaborare.
A questo punto le ricette sono state classificate secondo alcuni parametri: tipo di portata (antipasto, dolce, primo etc. etc.), provenienza geografica e tipo di gusto (dolce, amaro, sulfureo etc.).
Come un bravo ricercatore Watson ha potuto così valutare quali accostamenti sono più graditi, grazie alla ricorrenza di tali accostamenti in più e più ricette, provenienti da più parti del mondo.

Watson
Fonte immagine: cnet.com

Ne deriva dunque un software in grado di combinare gli ingredienti, in base al gusto, alle ricorrenza e al piatto che si desidera eseguire.
Sta poi all’essere umano, al cuoco, professionista o meno, avere la manualità e la capacità di realizzare i suggerimenti di Watson.

Se volete provare è semplice. Basta andare su https://www.ibmchefwatson.com/community e scegliere un ingrediente tra le migliaia presenti nel database. Watson, dunque, vi proporrà una serie di ingredienti che ben si abbinano con il vostro. Una volta selezionati vi verranno proposte delle ricette.

Watson
Fonte immagine: 03.ibm.com

Ma non è tutto. Potrete scegliere che portata realizzare e con che stile di cucina. Non si tratta solo di cucina asiatica o americana. No, Watson vi permette di scegliere anche stili come anniversario, compleanno, matrimonio.
L’unica domanda che ci resta quindi è: saprete sorprendere i vostri ospiti?

Leave A Reply

Your email address will not be published.

Cliccando su Accetta, acconsenti all'utilizzo dei cookie e di eventuali dati sensibili da parte nostra; secondo le normative vigenti GDPR. More Info

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi