Wetaxi: chiamare un taxi con una App

Il servizio sarà presente in tutta Italia

0

Wetaxi è un servizio che permette di chiamare un taxi semplicemente utilizzando una App.

La nascita di Wetaxi

L’applicazione Wetaxi nasce al Politecnico di Torino e, in poco tempo, la sua utilità diventa tale da essere utilizzata da molte persone. L’app è infatti nata nel 2017 e il primo anno ha registrato circa diecimila corse che sono poi diventate ventimila l’anno successivo.

Il successo è dovuto anche alla gratuità del servizio per gli smartphone e ad una serie di caratteristiche. In primo luogo il collegamento rapido e veloce tra cliente e cooperativa che avrà il compito di contattare il taxi più vicino.

Tra le varie caratteristiche del servizio si ha inoltre il fatto che sarà possibile conoscere in anticipo il costo del viaggio. Inoltre, condividendo il taxi con altre persone, si potrà risparmiare fino al 50%. Oltre a questo il costo non subisce modifiche. Se infatti l’applicazione Wetaxi calcola un importo minore rispetto a quello del tassametro non sarà dovuto nulla di più.

Wetaxi e Consortaxi




Wetaxi collabora con Consortaxi. Questa unione ha permesso di raggiungere inizialmente 19 città continuando a espandersi. I tassisti coinvolti sono infatti oltre duemila mentre gli utenti registrati circa quarantamila.

Massimo Curto, fondatore e amministratore di Wetaxi dichiara:

Prevediamo di aprire in più di 40 città entro la fine dell’anno. Vogliamo valorizzare il servizio taxi attraverso la tecnologia fornendo al cliente una modalità diretta, conveniente e sicura per richiedere o prenotare il taxi di sempre, senza dimenticare chi guida

Chiamare un taxi sarà quindi sempre più facile e economicamente garantito. È di questa idea anche Gabriele Langella, presidente di Consortaxi che, riconoscendo i passi della tecnologia, afferma:

Abbiamo dunque deciso di mettere a disposizione dei nostri clienti un servizio di richiesta taxi attraverso App e da qui ne consegue questa nuova partnership con il collaudato servizio Wetaxi.

 

Elena Carletti

Leave A Reply

Your email address will not be published.

Cliccando su Accetta, acconsenti all'utilizzo dei cookie e di eventuali dati sensibili da parte nostra; secondo le normative vigenti GDPR. More Info

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi