WhatsApp dà più tempo per cancellare i messaggi e introduce gli sticker

0

Il più noto servizio di messaggistica istantanea torna ad aggiornarsi, introducendo ben due importantissime novità. Stando, infatti, a WABetainfo, noto sito che fornisce informazioni su tutti gli aggiornamenti di WhatsApp, è possibile cancellare i messaggi entro un’ora e verranno aggiunti gli sticker.

WhatsApp sticker
Fonte: wabeta.info.

Eliminare messaggi vecchissimi

Come ricorderete, a ottobre dello scorso anno, WhatsApp introdusse la possibilità di eliminare i singoli messaggi da una conversazione, ammesso che si rispettino certe condizioni. Tra queste, un vincolo di tempo (inizialmente di 7 minuti, poi di 8 minuti e 32 secondi) che ha finito per spingere gli utenti a scaricare versioni non ufficiali in grado di aggirare questo limite. Questo permetteva agli utenti di eliminare anche messaggi inviati anni addietro.



Un’ora di tempo e blocco della revoca

Per scoraggiare queste pratiche, WhatsApp ha messo in atto due mosse. Innanzitutto, ha deciso di estendere il limite di tempo a 1 ora, 8 minuti e 16 secondi (ufficialmente si tratta di 212 secondi, cioè 4096 secondi). Inoltre, ha introdotto la funzione “Blocca richiesta di revoca”.  L’algoritmo non permetterà di cancellare messaggi più vecchi di 24 ore. Va da sé, però, che chi usa le versioni non ufficiali potrà comunque superare il limite dei 68 minuti (seppure restringendolo alle 24 ore). Il limite di un giorno è stato scelto perché tutti controllano le proprie notifiche almeno una volta al giorno (e questo dovrebbe mandare a buon fine le richieste di cancellazione). Significa anche, però, che se lo smartphone di chi riceve il messaggio rimane spento o irraggiungibile per più di 24 ore, la richiesta di eliminazione non verrà eseguita. Si tratta, però, evidentemente di un’eventualità molto rara.



WhatsApp sticker
Fonte: wabeta.info.

WhatsApp aggiunge gli sticker

Altra importante novità riguarda la possibilità utilizzare (finalmente) gli sticker. Messenger di Facebook, Telegram e anche Messaggi Android disponevano già di questa funzionalità. In realtà, solo alcuni utenti che usano la versione beta (una versione che riceve prima gli aggiornamenti, ma ancora con qualche possibile bug) hanno questa possibilità. Sarà presente una sezione interna dalla quale sarà possibile scaricare i vari pacchetti di sticker. Nelle immagini presenti in questo articolo ne potete vedere alcuni.



“Intanto io uso WhatsApp Remover…”

Le novità non mancano sul fronte WhatsApp, in particolare sul fronte di eliminazione dei messaggi. Forse WhatsApp si è concentrata troppo su chi elimina i messaggi, dimenticando che esistono app come WhatsApp Remover che permettono di recuperare il contenuto dei messaggi eliminati. Voi usate la versione ufficiale di WhatsApp? Vi piacerebbe usare gli sticker anche su WhatsApp o non vi piacciono? Fatecelo sapere con un commento.

Davide Camarda

Leave A Reply

Your email address will not be published.

Cliccando su Accetta, acconsenti all'utilizzo dei cookie e di eventuali dati sensibili da parte nostra; secondo le normative vigenti GDPR. More Info

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi