Gli attori danno voce alla bellezza della natura

0

La natura è spettacolare, e molto spesso l’Uomo non se ne rende conto. Disboscamenti, incendi, inquinamento, e chi più ne ha più ne metta. Cosa stiamo insegnando ai bambini? Cosa avranno in eredità i nostri nipoti tra cinquanta anni e più?

Natura
La natura è un bene prezioso, e deve essere salvata

Gli attori di Hollywood sono sempre in prima linea per quanto riguarda le cause umanitarie, e donano ogni anno i loro soldi in beneficenza. Due anni fa, è stata lanciata una campagna di sensibilizzazione al rispetto dell’ambiente. Tale progetto è stato promosso da Conservation International, ed è chiamato Nature Is Speaking, ovvero “La Natura Parla”. Hanno aderito attori come Julia Roberts ed Edward Norton.

Il progetto, presentato all’Eco festival di Austin, Texas, vede gli attori coinvolti prestare le proprie voci ai vari elementi dell’ambiente. Si tratta di video concernenti il suolo, l’oceano, le sequoie e via dicendo. Mentre scorrono immagini che mostrano la bellezza del paesaggio, ciascun attore parla, dando vita a clip emozionanti e commoventi.

Julia Roberts presta la sua voce a Madre Natura, e lo fa con tutta la sua grazia. Harrison Ford è l’oceano, Kevin Spacey è la foresta pluviale, Edward Norton è il suolo, Robert Redford dà voce alle sequoie, e Penelope Cruz all’acqua. I video mostrano la bellezza struggente della natura, e sono accompagnati da asserzioni che ammoniscono l’Uomo, esortandolo a rispettare l’ambiente.

“Non ho bisogno delle persone, ma sono le persone ad aver bisogno di me”, dice Madre Natura, ed è una giustissima affermazione: danneggiando l’ambiente, noi facciamo del male solo a noi stessi. “In un modo o nell’altro, ogni essere vivente qui… sono io”, sentenzia l’oceano con parole pungenti. Anche l’oceano ci ammonisce, con parole cariche di saggezza.

La natura è un bene prezioso, ma con il passare degli anni l’Uomo la sta danneggiando pesantemente, senza magari rendersene conto. Ma “sentir parlare” gli elementi della natura è molto d’impatto: forse un giorno ci renderemo veramente conto degli errori che abbiamo commesso, e forse saremo ancora in tempo per riportare il nostro ambiente al suo splendore originario.

Leave A Reply

Your email address will not be published.

Cliccando su Accetta, acconsenti all'utilizzo dei cookie e di eventuali dati sensibili da parte nostra; secondo le normative vigenti GDPR. More Info

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi