La favola divenuta realtà. Leicester Campione d’Inghilterra

Dalla parte di chi lotta per essere riconosciuto, dell'essere umano e dei suoi diritti.
Contribuisci a preservare la libera informazione.

DONA

Leicester matematicamente campione

www.albarsport.com
www.albarsport.com

della 117ª edizione della Premiere League inglese. 

Ribaltando ogni tipo di pronostico la provincia sino ad ora anonima del regno unito, fermenta di gioia con i suoi 330 mila abitanti riversati tra pub e strade, per festeggiare il lieto fine che tutti i tifosi e non stavano aspettando.

Il lieto fine è stato scritto. L’impresa è storia indelebile.

Il pareggio nel derby londinese tra Chelsea e Tottenham sigilla una cavalcata partita da così lontano che nessuno avrebbe mai potuto immaginare un epilogo così fuori da ogni dogma calcistico.

I giocatori si sono radunati tutti a casa del trascinatore Jamie Vardy, per seguire il match. Il video postato su twitter da Christian Fuchs testimonia l’esplosione di stupore, incredulità, soddisfazione e gioia. Incollati allo schermo i foxes hanno assistito ai 96 minuti più lunghi della loro vita.

Un sogno ad occhi aperti per questi ragazzi che, dati per spacciati ad inizio stagione, hanno incanalato quella via di gloria che merita di essere vissuta solo da chi si è guadagnato questo posto nella storia, lavorando sodo tutti i giorni dando sempre il 100% delle energie fisiche e mentali.

Al comando della banda, mister Claudio Ranieri. Grazie a lui questa favola include un po di Made in Italy. Ha saputo creare un qualcosa che non si limita solo al tecnico, ovvero allenare e basta, ma va oltre alla sfera professionale. Ha trasmesso ai calciatori le emozioni che non si possono spiegare con le parole.

Che sia stato un rito, il pranzo di questa mattina a casa della mamma 96enne?

Rito o no, indubbiamente ora sarà a bere birra insieme a quel branco di matti che per un campionato intero hanno macinato chilometri, battendo le grandi e non risparmiando le piccole.

Ora è tempo di far spazio alle lacrime di commozione e ai festeggiamenti più folli.

Onore a Leicester. Leggenda.

Stampa questo articolo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.