I 90 anni di una diva: buon compleanno Gina Lollobrigida

Pane, amore e fantasia: la Bersagliera è la maggiorata più longeva d'Italia

Gina Lollobrigida - Fonte foto: tinypic.com
1

Quando si entra nella leggenda è cosa comune ricevere le attenzioni di un buon imitatore. E Anna Marchesini, purtroppo scomparsa prematuramente, ha omaggiato Gina Lollobrigida con un’imitazione straordinaria. La comica riuscì a mettere in risalto pregi e difetti di una diva, una delle vere primedonne del cinema italiano.








La Lollobrigida oggi compie 90 anni

Famosa per le sue forme generose e per essere un’artista poliedrica – attrice, cantante e anche scultrice – Gina esordì nello spettacolo a vent’anni circa. Nel 1946 prese parte – nel ruolo di una cortigiana – al film Aquila nera. Poi posò per i primi fotoromanzi nazionali – con lo pseudonimo Diana Loris – per pagarsi gli studi all’Istituto di Belle Arti di Roma. Tra una foto e l’altra, per racimolare denaro, disegnava caricature. Prima del vero debutto nella recitazione, arte con cui è diventata famosa in tutto il mondo, c’è stato il concorso per eccellenza: Miss Italia. Le venne assegnato il terzo posto ma da quel momento, per lei, le cose cambiarono completamente.

Gina Lollobrigida
Gina Lollobrigida – Fonte foto: hostingpics.net

Declinato l’invito del produttore americano Howard Hughes – con cui in realtà firmò un contratto che le precluse di lavorare in America fino al 1959 – iniziò la sua scalata verso la celebrità, nella vecchia Europa. Campane e martello (1949) fu il suo primo trionfo e in un periodo di tre anni girò quasi venti pellicole. Nel 1953 fece coppia con Vittorio De Sica in uno dei grandi classici del cinema italiano: Pane, amore e fantasia. Il ruolo della “Bersagliera” la consacrò come una delle maggiorate più desiderate… La rivalità – vera, forse presunta e spesso gonfiata dai giornali – con la collega Sophia Loren era già iniziata.

Negli ultimi anni si è parlato della Lollo per una storia d’amore – tormentata? – con un uomo molto più giovane: chiacchiere da salottino domenicale. Il suo ultimo impegno cinematografico risale al 2011: un cameo in Box Office 3D, film di Ezio Greggio.

 






L’attrice ha vinto numerosi riconoscimenti: 7 David di Donatello (Venere Imperiale, La donna più bella del mondo…), 1 Golden Globe (Torna a settembre, nel 1961) e 2 Nastri d’argento. Cos’altro chiedere alla vita? Lei ancora oggi, alla veneranda età di 90 anni, quando compare in pubblico lo fa come se il tempo non fosse mai passato. Indossa gioielli e abiti sfavillanti, sicura di essere stata e di essere ancora una diva.

Più che una competizione con le maggiorate di un tempo sembra voler ricordare a se stessa ciò che ha conquistato: una fetta, importante, di un dolce squisito che il destino ha riservato a pochi. Buon compleanno Gina.

Luca Foglia Leveque

 

 

1 Comment
  1. Luca says

    La numero uno

Leave A Reply

Your email address will not be published.

Cliccando su Accetta, acconsenti all'utilizzo dei cookie e di eventuali dati sensibili da parte nostra; secondo le normative vigenti GDPR. More Info

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi