Gas è la nuova App per adolescenti in testa alle classifiche di download

Dalla parte di chi lotta per essere riconosciuto, dell'essere umano e dei suoi diritti.
Contribuisci a preservare la libera informazione.

DONA

Gas è la nuova App innovativamente positiva che permette agli utenti di rispondere e fare domande solo sui loro compagni di classe.

Gas è la nuova App per adolescenti che sta riscuotendo gia’ un grande successo. Forse perche’ va in senso contrario rispetto agli altri social media, che rendono sempre più ostica la formazione di connessioni e la reale socializzazione.

Non alimenta negli utilizzatori aspettative di massimalismo, iperbellezza e felicità. Elimina i precedenti tropi dei social media concentrandosi sulla coltivazione della positività in una rete sociale più piccola.

Gas è stata rilasciata nell’Agosto del 2022 e, secondo il Wall Street Journal, è stata l’applicazione per social media più scaricata nell’App Store di Apple. Questo dato è di per sé impressionante, ma è particolarmente degno di nota se si considera che l’App è disponibile solo negli Stati Uniti e solo in 12 Stati.

Sul suo sito web Gas afferma che questo numero aumenterà con la capacità dei suoi server. Ma non era partita così anche Facebook? In effetti sì. L’essenza di Gas vede gli utenti rispondere in modo anonimo a domande multiple di sondaggio come

“Chi ammiri di più segretamente?”

Quando in una risposta, si inserisce il nome di una persona, nel linguaggio della App, la si sta “Gasando”.




Gli utenti dell’App possono raccogliere monete per rispondere alle domande dei sondaggi e scoprire chi ha risposto a determinate domande su di loro.

A differenza di altre popolari App di social media, in Gas non c’è la possibilità di inviare messaggi diretti agli altri utenti.

Anche se chiunque può iscriversi, l’App è più orientata agli utenti adolescenti,  chi si iscrive può selezionare la propria scuola superiore per creare una lista di amici composta solo da compagni di classe.

Gas sostiene che i dati di localizzazione vengono utilizzati solo una volta al momento dell’iscrizione per aiutare gli utenti a scegliere la scuola superiore. Il co-creatore dell’App Nikita Bier ha dichiarato al Wall Street Journal che i dati non vengono nemmeno memorizzati sui server della piattaforma.

Gas è la nuova App che sembra far parte di un’ ondata di applicazioni per i social media volte ad enfatizzare l’autenticità e le reti sociali più piccole. Come BeReal, la piattaforma che consente di postare solo una volta al giorno entro una finestra di due minuti.

Oltre all’interfaccia scarna e all’interazione limitata tra gli utenti, le domande su Gas sono tutte positive e la missione di Gas è quella di

“creare un luogo che ci faccia sentire meglio con noi stessi”.

Gas è la nuova App per adolescenti che non lascia spazio agli haters, ai posers e non intossica con messaggi incentrati sulla negatività, la competizione e la violenza.

Per questo gli facciamo i nostri migliori auguri.

David Angelelli

Stampa questo articolo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *