Gli antichi segreti della musica gamelan indonesiana

E’ un’orchestra di strumenti musicali di origine locale, una tradizionale musica dell'Indonesia che è una rappresentazione dell'identità varia e dinamica della nazione.

0

Dalle leggende alle peculiarità musicali e le strette connessioni religiose, tanti sono gli antichi segreti della musica gamelan indonesiana.  Si tratta di un’orchestra di strumenti musicali di origine indonesiana che comprende metallofoni, xilofoni, tamburi e gong. Può comprendere anche flauti di bambù, strumenti a corda e la voce.

Gamelan-ceremonialOriginariamente, il termine era usato in riferimento al gruppo di strumenti che lo formano, piuttosto che ai suonatori di questi stessi strumenti. Rappresenta un’entità i cui strumenti sono costruiti e intonati per suonare insieme . Gli strumenti dei diversi tipi non sono intercambiabili. La parola “gamelan” deriva probabilmente dalla parola giavanese “gamel”, che significa percuotere con un mazzuolo.

 

Molti membri di una famiglia di gamelan sono percussivi: diversi tipi di metallofoni, tamburi, carillon, xilofoni e strumenti melodici come flauti, archi e, a volte, persino un cantante. Proprio come molti altri elementi culturali in Indonesia. Ci sono diverse varianti e assume questa arte tradizionale attraverso la diversa cultura dell’arcipelago, ma forse i gamelan giavanese e balinese sono i meglio conservati e più popolari.

L’origine di gamelan

Nella cultura giavanese, l’origine del gamelan è stata menzionata nella mitologia di un eremita chiamato Sang Hyang Guru che per primo ha creato un tipo di gong per invocare gli dei. Sono stati aggiunti altri elementi percussivi per inviare messaggi diversi agli dei, ottenendo un set completo di strumenti.

I primi documenti conosciuti di gamelan sono stati trovati nei rilievi del tempio di Borobudur, risalenti fin dall’VIII secolo.

Ma come per molti altri oggetti storici, è difficile individuare un’origine unica o esatta, sia del tempo che del luogo, da cui il gamelan è nato e si sviluppa. Gli studiosi sostengono che una combinazione di influenze indù e buddiste, i costumi locali di Giava e la cultura del bronzo nel Sud-Est asiatico hanno contribuito a questa orchestra mistica. Successivamente, le influenze mediorientali hanno aggiunto strumenti ad arco e lo stile militare europeo ha aggiunto varietà ai ritmi. In breve, la vasta gamma di strumenti, stili e persino accordature derivano dalla lunga storia e dalla diversità dell’arcipelago.




Gli strumenti musicali 

Senza entrare in grandi dettagli tecnici su questa orchestra tradizionale, vale la pena notare che ci sono diverse accordature per diversi set di musica. L’accordatura è un processo e una considerazione molto complessi quando si mette insieme un gamelan. Ci sono almeno quattro diverse scale usate in gamelan diversi, inclusa la scala diatonica.

strumento-della-musica-gamelan

 

Anche la composizione della musica presta attenzione alla combinazione di tempo e densità chiamata irama . Generalmente, il gamelan balinese suona più drammatico e rumoroso rispetto ai giavanesi. Lo stile musicale cade in una variazione ancora maggiore nella parte settentrionale e meridionale dell’isola, la musica del nord di Bali viene spesso definita più aggressiva.

La polifonia altamente sviluppata (musica multipart) o heterophony (la musica in cui una parte varia una melodia suonata contemporaneamente in un’altra parte) ha un’origine ritmica. Un tema nucleare si estende tipicamente su un numero di “battute” di quattro battiti, contro le quali altri strumenti giocano una correlazione contraria.




Un altro gruppo suona le parafrasi ritmiche di questo tema, e un quarto gruppo compila la trama con delicati schemi ritmici. Molto importanti sono le punteggiature, colotomico , strumenti che dividono la frase musicale, segnando, per così dire, virgole, punti e virgola e punti. Questa ultima funzione viene eseguita con il grande gong . Su questo scintillante e variegato disegno di suono martellato galleggia l’ininterrotta linea melodica della voce, del flauto o del rebab .

Le funzioni 

Al giorno d’oggi, i suoni seducenti  si possono trovare in molte ambientazioni da cerimonie e spettacoli di danza tradizionale o teatro alla musica di sottofondo durante i trattamenti termali. Ma originariamente, il gamelan balinese era sviluppato come solenne scopo religioso, come allontanare gli spiriti maligni o preparare adoratori per entrare in uno stato di trance. In effetti, i battiti di quello balinese possono essere utilizzati come segnali per l’inspirazione e l’espirazione per indurre uno stato meditativo.

Anche il gamelan giavanese ha i suoi scopi religiosi, come accompagnamento durante le cerimonie religiose. È stato anche utilizzato come forma di intrattenimento per il divertimento della famiglia reale e per accompagnare gli spettacoli di burattini wayang .

Oggigiorno il gamelan è spesso usato come mezzo per indurre un’atmosfera di calma e tranquillità. Gli antichi principi e costumi musicali sono ancora usati per comporre e improvvisare nuovi pezzi che continuano le tradizioni mistiche e spirituali. L’enorme gong è ancora usato per celebrare l’ufficialità di eventi formali, come l’apertura di un festival, l’inaugurazione di stabilimenti o simili.

 

Felicia Bruscino

Leave A Reply

Your email address will not be published.

Cliccando su Accetta, acconsenti all'utilizzo dei cookie e di eventuali dati sensibili da parte nostra; secondo le normative vigenti GDPR. More Info

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi