CHE RELAZIONE ESISTE TRA INQUINAMENTO, IGIENE ORALE E PATOLOGIE VARIE?

0

Sostanze inquinanti, carie, infezioni e insorgenza di patologie: tutto parte dalla nostra cavità orale. La bocca non è solo una questione di estetica!

oraleChi l’avrebbe mai detto che lo smog  potesse concorrere  alla formazione della carie. Questa è l’ultima notizia. Un’ informazione sostenuta da uno studio condotto dall’ Indian Institute Of Science Education And Research di Calcutta. Da questa ricerca emerge che gli abitanti delle grandi città, la cui bocca, quotidianamente, è più esposta  ad alti livelli di inquinanti (come ad esempio l’anidride solforica o le molecole acide provenienti da scarichi di auto, caldaie e fabbriche); i quali causano l’insorgenza di carie.

Come è possibile?

Semplice: le svariate sostanze presenti nell’ aria vanno a dissolversi nella saliva rendendola più acida, e di conseguenza più pericolosa per la salute orale. Ma altri elementi intercorrono nell’ equazione. L’aria è solo uno, poiché anche l’acqua può essere un pericolo per la nostra salute orale. La pericolosità consiste nell’ inquinamento di quest’ultima. Se l’acqua contiene sostanze inquinanti, diventa subito una probabile causa della formazione di carie in quanto trasportatrice di tali sostanze. Molteplici sono gli studi condotti in questa direzione, ma oggi si sta scoprendo molto di più. Alcune di queste ricerche dimostrano una relazione tra l’inquinamento da metalli pesanti (come ad esempio il piombo), e l’usura delle pareti dentali; in modo particolare quella degli incisivi. Ma sul tema della relazione tra inquinamento e salute orale, interviene anche il Dr. Jacopo Gualtieri, odontoiatra di Lucca e membro dell’ EAO (European Association for Osseointegration). “ Nonostante gli sforzi fatti per la riduzione dei livelli degli inquinanti nell’ aria, le persone che abitano nelle grandi città saranno sempre piu esposte ai pericoli che lo smog può causare alla salute orale….” Il suo intervento continua con una spiegazione più tecnica… “In molte metropoli come Roma e Milano, i valori di alcune molecole acide nell’aria, spesso superano i livelli di guardia e, oltre ai problemi più o meno gravi che possono causare alle vie respiratorie, queste sostanze possono alterare il PH della saliva portandolo sotto il livello di 5.5, creando così, i presupposti per la diffusione della carie”.  Queste ricerche ci dimostrano, non solo la più che reale e concreta pericolosità dell’inquinamento, ma anche e soprattutto che, non possiamo più guardare alla salute della nostra bocca solo in termini di estetica e basta. Mi spiego meglio…. La bocca non è solo denti bianchi e sorriso perfetto. E’ la principale via d’ingresso per germi patogeni. Qui vi voglio presentare un altro studio scientifico pubblicato sulla rivista CIRCULATION, il quale pone l’attenzione sull’ importanza dell’ igiene orale per la salute dell’intero organismo. Non si parla dell’effettiva o meno, pulizia dentale quotidiana; si parla invece del come. Un’energica spazzolata, invece che preservare i denti e le gengive, potrebbe provocare l’infezione di queste ultime. La conseguenza sarebbe la diffusione dei germi in tutto l’organismo. Tra le più pericolose, troviamo quelle batteriche che provocano patologie cardiache, ad esempio le endocarditi che colpiscono le valvole cardiache. Attraverso la cavità orale, trovano la strada anche le infezioni alle tonsille. Malgrado tutti questi studi pubblicati in una poi nell’ altra rivista scientifica, non si è ancora fatta abbastanza chiarezza sui danni, che attraverso la nostra bocca si diramano nel nostro corpo. Ancora più scarsa è l’informazione fornita  a noi che non facciamo parte della comunità scientifica. Quindi ricordate che non basta lavarsi i denti; frequenti visite dal proprio dentista di fiducia rappresentano un’importante strategia di prevenzione. Non si tratta più solo di curare l’igene della propria bocca, ma prevenire possibili malattie che interessano tutto il corpo. A questo proposito, desidero comunicarvi un’ultima informazione che arriva direttamente dalla rivista scientifica: The Lancet Oncology. Su questa è stato pubblicato lo studio compiuto da Dominique Michaud dell’ Imperial College di Londra, che parla delle alte probabilità delle persone affette da patologie gengivali, di sviluppare malattie tumorali. In sintesi la nostra salute parte dalla nostra bocca….

Asmaa Aboulabil

 

 

Leave A Reply

Your email address will not be published.

Cliccando su Accetta, acconsenti all'utilizzo dei cookie e di eventuali dati sensibili da parte nostra; secondo le normative vigenti GDPR. More Info

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi