Fabrizio Corona chiede al PM: ” E’ Natale, dottoressa, mi aiuti”.

0

Fabrizio Corona, il “Re della movida”, chiede clemenza al PM Alessandra Dolci.




Fabrizio Corona, oggi in udienza, prende la parola e chiede la PM Alessandra Dolci: ” E’ Natale, dottoressa, mi aiuti”.  Nella speranza di far leva sullo spirito natalizio, chiede clemenza aggiungendo: ” Mi dia una mano a uscire dal carcere”.      “Ho pagato il mio conto con la giustizia”.

Il PM Alessandra Dolci a questo punto gli risponde: “Se il suo obbiettivo è uscire di galera faccia tesoro delle sue esperienze”.

Da tale risposta, nelle dichiarazioni spontanee del Corona segue uno sproloquio nel quale accusa la Procura della Repubblica di avere scritto negli atti un susseguirsi di bugie. Poi ripete di aver già pagato il suo conto con la giustizie ed il fisco ed aggiunge: “Se devo vivere pagando e ripagando quando potrò essere libero? Se mi fate lavorare, guadagno 5 milioni di euro in un anno e ve li do, così sono pulito.”




Il PM seccata ha chiesto al collegio che nella prossima udienza non gli venga data la parola ed ai giudici di ammonire l’imputato. Fabrizio Corona ribatte dicendo che lui ha il diritto di difendersi e che se negli atti c’è qualcosa di non vero lui lo deve dire ed aggiunge: “Siamo in un paese civile, non lo faccio solo per me, ma per tutti i cittadini italiani”.  Che buon samaritano…..

Intanto dal carcere ha affidato ad una agenzia di comunicazione la tutela del suo marchio la quale, prontamente, ha avvisato tramite mail tutti i giornalisti che si occupano del suo caso che nell’udienza di oggi che ci sarebbero state importanti novità.




Certo che se fosse uscito proprio nel periodo natalizio, visti i trascorsi, ne avrebbe fatte di ospitate. Chissà magari con i suoi introiti si sarebbe preoccupato anche degli altri cittadini italiani, quelli che le tasse le devono pagare e sono incarcerati da una vita di sacrifici e non possono chiedere ammenda a nessuno. Quelli che questo Natale e magari anche molti altri non dormiranno in carcere ma sotto le stelle.

Articoli Correlati :

Raffaella Presutto

Leave A Reply

Your email address will not be published.

Cliccando su Accetta, acconsenti all'utilizzo dei cookie e di eventuali dati sensibili da parte nostra; secondo le normative vigenti GDPR. More Info

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi