Kevin Feige apre alla possibilità di riavere X-Men e Fab 4 nei film Marvel

Dopo la recente acquisizione della 20th Century Fox da parte della Disney, la casa delle idee potrebbe riunificare sotto lo stesso tetto i vari personaggi dispersi da tempo

Fonte: https://entertainmentbox.net//snvcont/uploads/2017/12/disney-ceo-confirms-x-men-fantastic-four-to-join-mcu.jpg
0

Kevin Feige numero uno dei celebri Marvel Studios, ha recentemente rilasciato dichiarazioni interessanti sul futuro del Marvel Cinematic Universe. In particolare ha parlato della possibilità di riavere indietro personaggi che da tempo orbitano al di fuori del “MCU”. I più eclatanti sono certamente gli X-Men che da anni proseguono in un filone cinematografico alternativo. Tuttavia, non si possono non citare Fantastici 4 anch’essi in viaggio su un binario parallelo a quello per così dire “ufficiale”.




Marvel e Fox: cosa è cambiato

Essendo una guerra che ormai si combatte da anni (spesso anche con colpi bassi reciproci degni di nota) viene da chiedersi cosa sia cambiato di colpo. La risposta è semplice, la Disney. Già, perché l’ormai egemone Azienda di Topolino (che qualche anno fa comprò la Marvel) a dicembre ha acquistato la 20th Century Fox. Con essa ovviamente, si è accaparrata tutti i diritti che essa detiene. Di conseguenza i diritti di X-Men e Fab 4 potrebbero essere girati, nuovamente, alla Marvel Studios.

kevin feige
Fonte: https://movieplayer.net-cdn.it/t/images/2017/10/13/marvel-comic-con-safe-kevin-feige-1_jpg_363x200_crop_q85.jpg

Come successo recentemente, quindi, col ritorno (parziale) di Spiderman, a breve potremmo assistere a rientro trionfale di un altro “figliol prodigo”, anzi diversi in realtà.

Le speranze di Kevin Feige
 
Related Posts

Su questa ipotesi Feige in un’intervista a Entertainment Weekly ha dichiarato:

Quando l’accordo con la Fox verrà completato e ci diranno che possiamo iniziare a lavorare e a pensare ai nuovi personaggi, allora lo faremo. Avere queste proprietà intellettuali tutte insieme sarebbe molto divertente. Ci sono un altro paio di personaggi per i quali bisognerà negoziare ancora. Spider-Man è ancora della Sony, nonostante il nostro accordo di fare i film insieme. Ma la maggior parte dei personaggi sono tornati a casa. Se l’accordo con la Fox andrà a buon fine, la maggior parte dei personaggi sarà a casa.

Fonte

In un’altra intervista rilasciata a Jeremy Lasky, invece, ha ulteriormente aggiunto:

Il mio scopo è quello di replicare sul grande schermo la stessa esperienza che i fan si godono quando leggono un fumetto. Finora, visti i risultati di questi ultimi 10 anni, possiamo dire che ce l’abbiamo fatta.

Fonte
Disney vs Antitrust

Qualcuno a questo punto potrebbe chiedersi perché mai l’accordo non dovrebbe andare a buon fine? Semplice perché come accennato sopra, la Disney essendo ormai in pieno shopping da anni, è sotto il vaglio dell’antitrust. Per questo motivo i tempi di analisi dell’accordo potrebbero oscillare tra gli 11 e i 17 mesi. Pertanto bisognerà attendere almeno il 2019 per sapere se il tutto sarà realizzabile o meno.

 

Emanuele Algieri

Leave A Reply

Your email address will not be published.

Cliccando su Accetta, acconsenti all'utilizzo dei cookie e di eventuali dati sensibili da parte nostra; secondo le normative vigenti GDPR. More Info

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi