Milos Teodosic è ufficilamente un giocatore dei Los Angeles Clippers

L’ARRIVO IN NBA

Milos Teodosic arriva in NBA a 30 anni, e corona il sogno di una vita intera.

Il playmaker serbo, giocherà con i Los Angeles Clippers, con i quali nella notte, ha firmato un contratto biennale da  $ 12,3 MM di dollari.




Per i Los Angeles Clippers questo è un gran colpo, vista la recente partenza della loro stella, nonché playmaker, Chris Paul.

Milos Teodosic è considerato uno dei migliori e spettacolari passatori d’Europa e non vede l’ora di mostrare il suo potenziale a tutto il mondo NBA.

Al suo arrivo ha ricevuto subito l’accoglienza del suo nuovo, ma vecchio, compagno Patrick Beverley che ai microfoni di ESPN dichiara:

Potrebbe essere il miglior passatore NBA in questo momento. Il suo QI è incredibile e potrebbe essere devastante per questo campionato.




Milos Teodosic avrebbe fatto di tutto per non perdersi questo treno, infatti, sarebbe stato disposto a pagare un costoso buyout al CSKA per liberarsi dal suo contratto.

Prima di arrivare a Los Angeles, Teodosic ha ricevuto il corteggiamento di numerose franchigie NBA, che non sono riuscite però, ad accaparrarsi il playmaker serbo, che alla fine ha scelto il progetto per lui, più vincente.

Milos Teodosic aveva già attirato l’attenzione degli Stati Uniti, alle Olimpiadi di Rio 2016, ma con l’ultima incredibile stagione con il suo CSKA, ha convinto le franchigie NBA ad investire su di lui.




Nella sua ultima stagione europea, il playmaker del CSKA ha fatto segnare a tabellino: 16, 5 punti e 6,5 assist di media, tirando con il 58% dal campo e con il 38% dalla linea dei 3 punti.

Ora il veterano serbo, si unirà ai nuovi Los Angeles Clippers dove, insieme a Danilo Gallinari e DeAndre Jordan, dovranno guidare la franchigia verso l’obiettivo playoffs.

 

 

 

 

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *