NBA Finals: I Cleveland Cavaliers vincono Gara 4 e ora credono nella rimonta

I Golden State Warriors possono chiudere la serie in casa

0

LA PARTITA DEI RECORD

Dopo l’incredibile prestazione di squadra in Gara 4, i Cleveland Cavaliers credono nella rimonta e sono pronti a dare tutto per allungare la serie.

La partita di giovedì, la possiamo definire come “partita del secolo”, infatti durante la gara, oltre ad essere superato il record di punti nel primo tempo (86 punti), sono stati superati da LeBron James: il record di triple doppie nelle NBA Finals, detenuto in precedenza da Magic Johnson e il record di tiri liberi nei playoffs, appartenente a Michael Jordan.

Cleveland ha giocato la gara perfetta giovedì, e se vorrà mettere in difficoltà i propri avversari dovrà replicare la prestazione.

C’è da dire poi, che nonostante l’ottima prestazione dei Cavalieri dell’Ohio, i Golden State Warriors siano sempre stati vicini a riaprire il match, quindi ci sarà bisogno per i Cavaliers, anche di una buona dose di fortuna.

CLEVELAND CREDE NELLA RIMONTA

Possiamo dire che se c’è una squadra che è obbligata a credere nella rimonta, quella squadra sono i Cleveland Cavaliers, che dopo l’incredibile impresa dell’anno scorso hanno reso ogni tipo di punteggio ribaltabile.

I giocatori, dopo Gara 5, si sono reputati soddisfatti della loro prestazione e nelle loro dichiarazioni, si può capire come la squadra non si sia arresa.

A parlare per la squadra c’era ovviamente LeBron James, che ha parlato sia della prestazione del compagno di squadra, Kyrie Irving, sia delle aspettative verso le prossime partite:

Kyrie ha giocato una partita incredibile, siamo contenti di vederlo così. Ora dobbiamo continuare a giocare con questa mentalità e non dobbiamo mollare, i nostri avversari non lo faranno di certo.

GOLDEN STATE VUOLE CHIUDERE I GIOCHI

Related Posts
Dall’altra parte della costa americana, i Golden State Warriors stanno aspettando l’arrivo dei propri avversari, che hanno negato loro, la gioia del titolo NBA in sole 4 gare.
#23 DRAYMOND GREEN
I Warriors dovranno ritrovare la magia delle prime tre gare, e ritrovare soprattutto, un giocatore come Stephen Curry, che dopo esser rimasto nell’ombra  per due gare consecutive, non può permettersi di sbagliare la partita e riapre i giochi.
A parlare per la squadra della Baia Californiana c’è il vivace Draymond Green che dichiara:
Vogliamo chiudere i giochi subito. L’anno scorso non sono stato presente in Gara 5 per l’espulsione, ma quest’anno farò di tutto per vincere il titolo.

BUON DIVERTIMENTO

Come al solito, vi auguriamo di assistere ad un grande show, e vi ricordiamo che la partita sarà questo lunedì alle ore italiane 03:00 del mattina e verrà trasmessa su SkySport e su NBA League Pass.

 

 

 

Leave A Reply

Your email address will not be published.

Cliccando su Accetta, acconsenti all'utilizzo dei cookie e di eventuali dati sensibili da parte nostra; secondo le normative vigenti GDPR. More Info

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi