Polizia contro Salvini

Quotidiano.net
1
Stadio24.com
Stadio24.com

Matteo Salvini si sa, trova sempre il modo di far parlare di sé.  Maestro della strumentalizzazione, populismo e demagogia, non si ferma davanti a niente, ha sempre dato prova e ha dimostrato negli anni, che per racimolare voti è disposto a tutto. Fomentatore ed istigatore seriale, omofobo, razzista e sessista. Stavolta, a far alzare il polverone è stata una maglietta della Polizia di Stato, indossata da Salvini al raduno dei leghisti a Ponte di Legno. Da più parti i sindacati di Polizia sono intervenuti in merito. Il sindacato Siap di Genova, Traverso ha dichiarato : Non accettabile che possa permettersi di indossare la divisa per delirante demagogia e per pericolosa pulizia etnica. Non è dello stesso avviso invece, Gianni Tonelli, segretario generale della SAP, sindacato autonomo, che scrive in una nota : ” sono orgoglioso che un politico abbia indossato una maglietta con i colori della Polizia di Stato. Questo indubbiamente, dimostra da parte di Salvini una forte vicinanza al popolo delle divise . Polemica strumentale e inopportuna, mi piacerebbe che altri politici la indossassero come la presidente della Camera Boldrini o Manconi, che a volte sembrano avere allergia”. Replica del segretario generale della Siap, TianiE’ un atto gravissimo al quale purtroppo il Salvini ci sta abituando dopo la prima vergognosa messa in scena. Non è accettabile che Salvini continui ad indossarla. Si tenta di manipolare sul piano politico il ruolo delle forze di Polizia che sono terze e rispondono solo a interessi dello Stato. 

Related Posts

Da Ponte di Legno, Salvini aveva invocato “mani libere per le forze di Polizia per ripulire le nostre città “. Chiaro tentativo di far passare il messaggio che , con lui al governo, ci sarebbe la possibilità di “usare” le forze di Polizia per fare “Pulizia“. Da Ponte di Legno replica così a chi lo accusa : “indossero’ a rotazione le altre divise“. Poi aggiunge, per replicare al segretario Siap di Genova : “Lui sta con Renzi e Alfano, io sto con chi ci difende”.

1 Comment
  1. fabio Todini says

    non mi è piaciuta l’iniziativa del Leader leghista Salvini,indossare una maglietta della Polizia,sostenendo che in caso di vittoria della Destra alle prossime elezioni le FF.OO. avranno le mani libere ,non è iniziativa intelligente,ma volta solo ad accaparrarsi voti degli appartenti,oggi sicuramente afflitti da molti problemi;ma questa non è vera solidarietà ,ma solo demagogia anche perchè se veramente si volesse dare più potere alla Polizia bisognerebbe prima mettere mano ai codici,che non vengono rivisti da decenni.Le ff.OO rispondono all’A.G ,e quindi alle leggi in vigore non al Governo ,o a Salvini

Leave A Reply

Your email address will not be published.

Cliccando su Accetta, acconsenti all'utilizzo dei cookie e di eventuali dati sensibili da parte nostra; secondo le normative vigenti GDPR. More Info

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi